Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per mostrarti pubblicità in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.

panoramica

"La Fera di VITA" "La Festa di San Cosimo"

Passando per le vie semi-deserte del nostro paese ho avuto conferma che la "fera di Vita", quest'anno, non c'è stata. Un pezzo delle nostre tradizioni che sommessamente scompare. Negli anni 50/60/70 del secolo scorso era l'appuntamento più importante della seconda parte dell'anno: nella prima parte a scandire il tempo c'era "la Festa di Tagliavia", nella seconda parte "la Fera". Pensate che anche la vendemmia usava questo calendario, si cominciava a vendemmiare l'indomani della Fera. E anche quando già studiavo a Palermo (anni '60) partivo per la scuola l'indomani, lunedì mattina, con la corriera delle 6. La Fera si aspettava per fare gli acquisti necessari ai vari componenti della famiglia ed era usata nel corso dell'anno per far stare buoni ibambini: "..si fai lu bravu t'accattu  ... a la Fera..". Immaginate con quanta ansia era attesa!  Le bancarelle occupavano diverse vie e gli spazi attorno il Comune.

L'importanza della Fiera è andata via via scemando negli anni fino a diventare un appuntamento solo per noi di una certa età.

Il lodevole tentativo  dell'Associazione Volontari Vitesi di riportare in auge tale manifestazione si è scontrato con la diminuzione della popolazione e, sopratutto, con la crescita esponenziale dei centri commerciali e dell'E-commerce globalizzato (Amazon e similari) che di fatto hanno reso la Fiera più un fatto folcloristico che commerciale.

Sabato 28 e Domenica 29 Settembre 2019 è rinata la " Festa di San Cosimo ". Dopo oltre 25 anni, per l'impegno di un gruppo di giovani quarantenni e cinquantenni, si è svolta una bellissima manifestazione Religioso/folcloristica che ha coinvolto tutta la cittadinanza e tantissime persone venute dalle vicine città e con qualche occasionale presenza di persone di altra nazione. (In questo caso la diffusione dei mezzi di comunicazione moderni ha avuto un impatto positivo).

La manifestazione è ampiamente documentata in questo stesso sito dalle foto e dai video pubblicati a cura dei ragazzi del Servizio Sociale che operano presso l'UNPLI  Provinciale di Trapani e ad essi vi rinvio per avere contezza della grande presenza di persone e della partecipazione dei giovani e giovanissimi ai vari giochi organizzati.

Per quanto mi riguarda esprimo il mio GRAZIE a tutte le persone che hanno collaborato a questo successo e l'augurio che questa tradizione ritorni ad essere punto di riferimento per la nostra comunità.

isidoro spanò

 

Share

 

Appuntamenti

Novembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930