Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per mostrarti pubblicità in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.

panoramica

Li vinnigni (Le vendemmie)

La vinnigna nni me nannu durava assai

La vendemmia da mio nonno durava molto

di pistari la racìna nun si finìa mai

di pestare l'uva non si finiva mai.

Lu mustu si carricava cu li vallìri

Il mosto si carica con i barili

(lu mulu a lu paisi facìa iri e viniri)

(il mulo andava e veniva dal paese)

e nta li vutti di lignu tutti ntarsiati

e nelle botti di legno tutte intarsiate

lustri, beddi, alliniati comu surdati

lustre, belle, allineate come soldati

si scarricava e cuminciava a firmintari

i scaricava e cominciava a fermentare

pi putiri, aràciu aràciu, vinu addivitari.

per potere, pian piano, diventare vino.

 

La vinnigna nni mia era cchiù curta,

La vendemmia da me era più breve,

l'operai dichiarati pi evitari la murta,

gli operai dichiarati per evitare la multa,

la racìna nta lu rimorchiu carricata

l'uva caricata sul rimorchio

a la cantina cu lu tratturi era purtata.

 veniva portata alla cantina con il trattore.

 

La vinnigna nni me figghiu dura un jornu:

La vendemmia da mio figlio dura un giorno:

veni un tratturi cu li rroti rossi e gira ntornu

viene un trattore con ruote grosse e gira

e mentri la racìna cocciu a cocciu cogghi

e mentre raccoglie gli acini di uva,

lu poviru zuccu lassa senza li fogghi.

lascia la povera vite senza le foglie.

 

Va beni, tuttu chissu significa prugressu

Va bene, tutto questo significa progresso

ma nna la vinnigna nenti è cchiù lu stessu:

ma nella vendemmia è tutto cambiato:

finìu lu catarrattu, c'è novu vitignu,

è finito il cataratto, c'è nuovo vitigno,

li vutti addivintaru arrè di lignu

le botti sono ritornate ad essere di legno,

ma forsi e cchiù pisanti travagghiari

ma forse il lavoro è diventato più pesante

picchì è certu (e nun si po' niari)

perchè è certo (e non si può negare)

chi durante la vinnigna nuddu cchiù riri

che durante la vendemmia nessuno ride più

e lu viddanu campa ....pi nun murìri!

e l'agricoltore campa.... per non morire!

 

isidoro spanò 

Share

 

Appuntamenti

Settembre 2022
LunMarMerGioVenSabDom
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930