Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per mostrarti pubblicità in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.

panoramica

Cònsala comu voi, sempri è cucuzza!

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Condiscila come vuoi, resta sempre zucca

Questa, pare sia stata la sconsolata affermazione finale di un giovane contadino a cui la madre aveva assicurato di far mangiare uno "squisito" pasto a base di zucca e che invece trovò il pranzo non gradito per lo stucchevole (per lui) gusto della cucurbitacea.

Da apprezzare il tentativo della madre e anche la schiettezza lapidarea del figlio.

E' un detto ancora molto usato per affermare che non serve cambiare e/o aggiungere ingredienti per rendere accettabile il gusto di qualcosa che non ci piace.

Nell'uso comune è ormai riferito non solo a "piatti" della nostra cucina ma tutti i campi del vivere sociale: lo si dice a commento di ogni tentativo infruttuoso di raggiungere uno scopo positivo partendo da una base inadeguata. 

Giorni addietro mi è sorto spontaneo dalla bocca nel momento in cui in televisione davano conto dei tentativi fatti per "acculturare" il giovane Bossi o "Trota" che dir si voglia. Mi pare che renda l'idea dell'uso del detto ai tempi nostri.

 

Share

 

Appuntamenti

Settembre 2022
LunMarMerGioVenSabDom
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930